> Scheda > ARP MASSAGNO - Autorità Regionale di Protezione 5

ARP MASSAGNO - Autorità Regionale di Protezione 5

Indirizzo:

Via - Casella postale:via Motta 53
CAP:6900
Localita:Massagno
Telefono:091 966 52 01
Fax:091 966 52 41
Natel:
Indirizzo e-mail:arp5@massagno.ch
Sito internet:www.massagno.ch
Distretto:Lugano



Generalità del responsabile:

Nome e cognome:Francesco Hurle
Formazione:Avvocato
Telefono:091 966 52 01
Natel:
Indirizzo e-mail:ctr5@massagno.ch


Referente giuridico
Comprensorio di Comuni.


Elenco dei servizi e delle attività offerte dal referente giuridico
Autorità tutoria per i comuni di Massagno, Cadempino, Canobbio, Comano, Cureglia, Lamone, Muzzano, Porza, Savosa, Sorengo, Vezia.


Descrizione del servizio o dell'attività

Descrizione:
L'autorità tutoria è l'autorità competente ad adottare e gestire le misure di protezione per maggiorenni e minorenni conformemente a quanto previsto dal Codice civile svizzero. I principali compiti sono quelli di decidere l'istituzione di curatele, tutele volontarie e inabilitazioni, decretare privazioni provvisorie dell'esercizio dei diritti civili, designare tutori, curatori e assistenti, decretare le privazioni della libertà a scopo di assistenza ed approvare inventari, rendiconti e rapporti morali nonché, per quanto riguarda i minorenni, istituire le misure opportune, le curatele e privare i genitori della custodia o dell'autorità aprentale.

Obiettivi:
Vedi punto 6.

Modalità organizzative:
Sono definite nella Legge sull'organizzazione e la procedura in materia di tutele e curatele (8.3.1999) e nel relativo Regolamento d'applicazione del 29.11.2000.

Orari e giorni di apertura:
Nei giorni lavorativi dalle ore 9.00 alle ore 11.45 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00.

Chiusura per vacanze (durata e periodi):
Normali festività.


Utenza

Anni:Adulti e minorenni domiciliati nei comuni di competenza.
Numero dei posti a disposizione:

Condizione per l'ammissione:
Nessuna.

Modalità per l'iscrizione:

Retta:
Nessuna.

Modalità di pagamento:

Possibili sussidi o contributi a favore dell'utenza:
Nell'ambito delle procedure pendenti presso l'autorità tutoria è possibile ottenere, se indigenti, la dispensa dal pagamento delle tasse e spese di giustizia e del costo dell'eventuale rappresentante legale.

Modalità di richiesta dei sussidi e dei contributi a favore dell'utenza:
Inoltro presso la CTR dell'istanza di ammissione al beneficio dell'assistenza giudiziaria e del gratutio patrocinio.


Personale

No. operatori (% tempo di lavoro) e formazione:
Presidente Commissione e membro permanente (mezza giornata alla settimana). Segretariato al 140%.

Rapporto numero personale/utenti:


Verifica della qualità

Documentazione sul servizio o l'attività a disposizione dell'utenza:
Nessuna.

Strumenti di valutazione:
Nessuno.

Procedura di reclamo per l'utenza:
Eventuali reclami devono essere sottoposti la Camera di protezione del Tribunale d'appello, via E. Bossi 2a, 6901, Lugano, tel. 091 815 55 11.
Ricerca del servizio o dell'attività
Scegli un distretto:


Denominazione di attività

Scegli un comune

Scegli un'età

Scegli un'attività


×