> Autorità amministrative e giudiziarie > CAMERA DI PROTEZIONE GIURIDICA

Camera di protezione giuridica

Nell'ambito del diritto tutorio e di protezione dei minori, la legislazione federale prescrive anche l'istituzione dell'autorità di vigilanza sulle tutele (art. 361 Codice Civile Svizzero - CCS). La camera di protezione giuridica si occupa prioritariamente (art. 11 Regolamento di applicazione della Legge sull'organizzazine e la procedura in materia di tutele e curatele del 29 novembre 2000 - RTut) di vigilare sull'operato delle commissioni tutorie regionali, esaminare e decidere i ricorsi proposti contro le decisioni emanate dalle commissioni tutorie (art. 420 CCS), decidere le interdizioni giusta gli art. 369 e 370 CCS e privare i genitori dell'autorità parentale (art. 311 CCS). Interviene inoltre tutte le volte che il codice civile subordina determinati atti al consenso dell'autorità di vigilanza sulle tutele.

Ricerca del servizio o dell'attività
Scegli un distretto:


Denominazione di attività

Scegli un comune

Scegli un'età

Scegli un'attività