702.120



 

Decreto esecutivo

concernente il rimborso dei sussidi in caso di sottrazione dei fondi

alla destinazione agricola nelle zone raggruppate o bonificate

(del 9 gennaio 2007)

 

IL CONSIGLIO DI STATO

DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO

 

richiamate:

a)la legge federale sull’agricoltura del 29 aprile 1998 (art. 102, 103 e 104);

b)l’ordinanza federale sui miglioramenti strutturali nell’agricoltura del 07.12.1998 (art. da 37 a 42);

c)la legge cantonale sul raggruppamento e la permuta dei terreni del 23 novembre 1970 (LRPT, art. da 73 a 82);

decreta:

Art. 1L’obbligo di rimborso fa stato per i seguenti comprensori di raggruppamento e bonifica:

 

 

Importo rimborso al mq  fr.

Data scadenza del rimborso

a) Distretto di Mendrisio

 

1,40

lavori in corso

1.Caneggio

 

 

 

2. Castel San Pietro

 

 

 

Sezione 1: Campora (RT Caneggio)

 

0.20

lavori in corso

b) Distretto di Lugano

 

 

 

1. Alto Malcantone

 

 

 

Sezione 2: Breno

 

0,75

9 maggio 2014

Sezione 3: Fescoggia

 

1.60

28 settembre 2018

Sezione 4: Mugena

 

0.80

28 settembre 2018

Sezione 5: Vezio

 

2.30

28 settembre 2018

2. Cadro

 

0.50

5 dicembre 2008

3. Capriasca

 

 

 

Sezione 4: Sala Capriasca

 

0,80

lavori in corso

Sezione 6: Vaglio

I zona

0,45

7 aprile 2020

 

II zona

0.20

7 aprile 2020

4. Miglieglia

 

0,45

26 giugno 2018

5. Rivera

 

0,30

20 febbraio 2024

6. Sigirino

I  zona

1,10

31 marzo 2014

 

II  zona

0,10

31 marzo 2014

7. Sonvico

I  zona

0,70

9 agosto 2013

 

II  zona

0,10

9 agosto 2013

8. Valcolla:

 

 

 

Sezione Scareglia – Signôra

 

4,95

12 gennaio 2021

Sezione Colla -  Cozzo

 

0,25

12 gennaio 2021

c) Distretto di Locarno

 

 

 

1. Caviano

 

1,60

22 ottobre 2010

2. Cugnasco

 

1,65

19 aprile 2013

3. Frasco

I  zona

1,20

5 dicembre 2008

 

II  zona

0,20

5 dicembre 2008

4. Gerra Verzasca Piano

 

1,90

21 maggio 2019

5. Gerra Verzasca Valle

I  zona

20,00

23 dicembre 2024

 

II  zona

0,20

23 dicembre 2024

6. Lavertezzo collina

 

2,00

29 ottobre 2012

7. Vergeletto

I  zona (Monti Piei)

3,05

27 settembre 2014

 

II  zona

7,50

27 settembre 2014

d) Distretto di Vallemaggia

 

 

 

1. Avegno

 

0,80

25 novembre 2008

2. Bosco Gurin

I  zona

0,70

31 marzo 2014

 

II  zona

0,15

31 marzo 2014

3. Campo Vallemaggia

I  zona

0,75

15 marzo 2014

 

II  zona

0,15

15 marzo 2014

4. Cevio

 

 

 

Sezione 1 : Bignasco

 

0,55

2 novembre 2012

Sezione 3 : Cevio

I  zona

1,20

2 novembre 2012

 

II  zona

0,25

2 novembre 2012

5. Lavizzara

 

1,55

13 ottobre 2015

Sezione 1: Broglio

 

 

 

Sezione 2: Peccia

I  zona

1,90

21 aprile 2014

 

II  zona

0,15

21 apirle 2014

Sezione 6: Prato Sornico

 

0.55

13 ottobre 2015

6. Maggia

 

 

 

Sezione 3: Giumaglio

I  zona

2,10

7 marzo 2011

 

II  zona

0,20

7 marzo 2011

Sezione 6: Moghegno

I  zona

1,20

lavori in corso

 

II  zona

0,25

lavori in corso

e) Distretto di Bellinzona

 

 

 

1. Bellinzona Carasso

I  zona

1,90

12 gennaio 2019

 

II  zona

0,50

12 gennaio 2019

2. Cadenazzo

 

 

 

Sezione 1: Cadenazzo

I  zona

0,75

12 ottobre 2015

 

II  zona

0,10

12 ottobre 2015

Sezione 2: Robasacco

 

0,60

15 ottobre 2015

3. Gudo collina zona agricola

 

1,45

26 febbraio 2011

4. Medeglia

 

0.65

lavori in corso

5. Monte Carasso

I  zona

1,80

11 giugno 2018

 

II  zona

0,20

11 giugno 2018

f) Distretto di Riviera

 

 

 

1. Claro

 

0,80

26 novembre 2012

2. Iragna

I  zona

1,30

8 marzo 2020

 

II  zona

0,20

8 marzo 2020

3. Lodrino

I  zona

0,70

12 settembre 2021

 

II  zona

0,10

12 settembre 2021

g) Distretto di Blenio

 

 

 

1. Blenio

 

 

 

Sezione 4: Olivone

 

0,25

13 novembre 2007

2. Semione collina

 

1,15

9 aprile 2010

h) Distretto di Leventina

 

 

 

1. Calpiogna

 

0,75

8 marzo 2020

2. Campello

 

1,85

8 marzo 2020

3. Chironico

 

1,50

2 novembre 2012

4. Faido

 

 

 

Sezione 4 : Rossura

 

2.60

30 marzo 2020

5. Giornico

 

0,90

25 giugno 2018

6. Pollegio

I  zona

0,90

3 maggio 2013

 

II  zona

0,50

3 maggio 2013

 

Art. 21I geometri assuntori di opere di raggruppamento terreni e di bonifica ed i geometri revisori delle misurazioni catastali delle zone bonificate e raggruppate sopra elencate, riportano su tutti gli estratti censuari prima e dopo il raggruppamento (vecchio particellare, nuovo riparto provvisorio e definitivo) e su tutti gli estratti censuari rilasciati fino all’impianto del registro fondiario definitivo, la menzione di «Restrizioni RT: Obbligo di rimborso sussidi in caso di cambiamento di destinazione» iscritta a registro fondiario.[1]

2Nel periodo decorrente fino all’approvazione del nuovo riparto, se gli estratti censuari sono rilasciati dalla Cancelleria comunale, il riporto di detta menzione compete alla Cancelleria stessa.

 

Art. 3Contro la decisione di rimborso dei sussidi è data facoltà di ricorso al Consiglio di Stato nel termine di 15 giorni dalla sua intimazione.

 

Art. 4È abrogato il decreto esecutivo del 3 febbraio 2004.

 

Art. 5Il presente decreto è pubblicato sul Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi ed entra in vigore il 1° gennaio 2007.

 

 

Pubblicato nel BU 2007, 1.

 

 


[1]  Cpv. modificato dal DE 10.5.2011; in vigore dal 13.5.2011 - BU 2011, 284.