> Famiglie straniere > SERVIZI PER L'IMMIGRAZIONE: PERMESSI, DIRITTI E DOVERI

Servizi per l'immigrazione: permessi, diritti e doveri

L'economia ticinese occupa una percentuale importante e fondamentale di lavoratori stranieri. Vi sono precise direttive federali che regolano l'effettivo della popolazione estera in modo da mantenere un equilibrio tra cittadini esteri e svizzeri. È compito dell'Ufficio della migrazione regolare le condizioni di dimora degli stranieri che intendono stabilirsi in Ticino per motivi di lavoro o di quiescenza. I servizi regionali sono a disposizione per tutte le informazioni. Nelle pagine del sito della Ufficio della migrazioneUfficio della migrazione sono contenute informazioni relative alla Legge, alle Ordinanze e alle procedure vigenti in materia di stranieri e legislazione in materia di rifugiati, vi è inoltre un inserto e una guida. L'inserto vuol essere un'informazione sintetica e pratica soprattutto per chi, straniero, intende soggiornare in Svizzera. La guida s'indirizza ai datori di lavoro che intendono assumere lavoratori stranieri, senza permesso di domicilio. L'Ufficio della migrazione è chiamato ad applicare le varie leggi e disposizioni federali concernenti gli stranieri che risiedono o intendono risiedere, o lavorano o intendono lavorare, nel Cantone Ticino. Ad esso compete il rilascio, il rinnovo e la modifica di tutti i generi di permessi o autorizzazioni riguardanti gli stranieri come pure le eventuali decisioni negative. Oltre alle istituzioni cantonali e regionali, ci sono anche servizi indipendenti di consulenza e sostegno alle persone migranti in materia di permessi, assistenza sanitaria e sociale (SOS Ticino; Associazione svizzera dell'interpretariato e della mediazione interculturale). Per informazioni a carattere federale: Ufficio federale della migrazione.

Ricerca del servizio o dell'attività
Scegli un distretto:


Denominazione di attività

Scegli un comune

Scegli un'età

Scegli un'attività


×