DATA ULTIMO BU CON MODIFICHE
16.11.2018
(Bollettino ufficiale 49/2018)
>

180.100

180.100

Numerazione precedente
2.1.1.1
< >
 : DE conc. le Circoscrizioni dei Comuni, Circoli e Distretti - 25 giugno 1803

 

Legge

concernente le Circoscrizioni dei Comuni, Circoli e Distretti[1]

(del 25 giugno 1803)

 

IL PICCOLO CONSIGLIO DEL CANTONE TICINO

decreta:

 

DISTRETTO DI MENDRISIO

 

Circolo di Mendrisio: Mendrisio,[2] [3] Coldrerio.

 

Circolo di Balerna:[4] Balerna, Castel San Pietro,[5] Chiasso, Morbio Inferiore.

 

Circolo di Caneggio:[6] Breggia[7] e Vacallo.

 

Circolo di Stabio:[8] Stabio, Novazzano.

 

Circolo di Riva San Vitale: [9] [10] [11] Riva San Vitale.

 

DISTRETTO DI LUGANO[12]

 

Circolo di Lugano ovest:[13] [14] Lugano (quartieri sulla sponda destra del fiume Cassarate).

 

Circolo di Lugano est:[15] [16] [17] Lugano (quartieri sulla sponda sinistra del fiume Cassarate).

 

Circolo di Lugano nord:[18] Lugano (quartieri di Sonvico, Cimadera, Villa Luganese, Davesco-Soragno, Certara, Bogno, Valcolla, Cadro).

 

Circolo del Ceresio: Maroggia, Rovio, Brusino Arsizio, Arogno, Melano, Bissone.

 

Circolo di Paradiso:[19] [20] [21] [22] [23] [24] Paradiso, Melide, Morcote, Vico Morcote, Grancia, Collina d’Oro.

 

Circolo della Magliasina:[25] Caslano, Pura, Ponte Tresa, Curio, Neggio, Magliaso.

 

Circolo di Agno: [26] [27] [28] Agno, Bioggio, Muzzano, Cademario, Vernate.

 

Circolo di Sessa:[29] Sessa, Astano, Bedigliora, Croglio, Monteggio.

 

Circolo di Sonvico:[30] [31] [32] soppresso.[33]

 

Circolo di Vezia: Vezia, Cureglia, Cadempino, Lamone, Comano, Sorengo, Massagno, Savosa, Porza, Canobbio.

 

Circolo di Breno:[34] Alto Malcantone, Novaggio, Miglieglia, Aranno.

 

Circolo di Pregassona: soppresso.[35]

 

Circolo di Capriasca:[36] [37] [38] [39] Capriasca, Origlio, Ponte Capriasca.

 

Circolo di Taverne:[40] Taverne-Torricella, Bedano, Gravesano, Manno, Monteceneri, Mezzovico-Vira.

 

DISTRETTO DI LOCARNO

 

Circolo di Locarno:[41] [42] Locarno, Muralto, Orselina.

 

Circolo delle Isole: Ascona, Brissago, Ronco sopra Ascona, Losone.

 

Circolo di Onsernone:[43] [44] [45] Onsernone.[46]

 

Circolo del Gambarogno:[47] [48] Gambarogno.

 

Circolo della Melezza:[49] [50] Centovalli, Terre di Pedemonte.[51]

 

Circolo della Verzasca:[52] [53] Lavertezzo, Vogorno, Corippo, Brione (Verzasca), Frasco, Sonogno, Cugnasco-Gerra.

 

Circolo della Navegna:[54] [55] Tenero-Contra, Minusio, Mergoscia, Brione sopra Minusio, Gordola.

 

DISTRETTO DI VALLEMAGGIA

 

Circolo della Rovana:[56] [57] Cevio, Linescio, Cerentino, Campo (Vallemaggia), Bosco/Gurin.

 

Circolo della Maggia:[58] [59] Maggia, Avegno Gordevio.

 

Circolo della Lavizzara:[60] [61] Lavizzara.

 

DISTRETTO DI BELLINZONA[62]

 

Circolo di Bellinzona:[63] Bellinzona.

 

Circolo di Arbedo-Castione: Arbedo-Castione, Lumino.

 

Circolo di Sant’Antonino:[64] [65] [66] Sant’Antonino, Cadenazzo, Isone.

 

DISTRETTO DI RIVIERA[67]

 

Circolo di Riviera:[68] Biasca, Riviera.

 

DISTRETTO DI BLENIO

 

Circolo di Malvaglia:[69] Serravalle.

 

Circolo di Acquarossa:[70] Acquarossa.

 

Circolo di Olivone:[71] [72] [73] Blenio.

 

 

DISTRETTO DI LEVENTINA

 

Circolo di Giornico: Giornico, Bodio, Personico, Pollegio.

 

Circolo di Faido:[74] [75] [76] [77] Faido.

 

Circolo di Quinto: Quinto, Prato Leventina,[78] Dalpe.

 

Circolo di Airolo: Airolo, Bedretto.

 

 

 

 

Pubblicata nel BU 1803/1804, 117.

 

 

Norma transitoria

BU 2016, 227.

Per le giudicature di pace nei Distretti di Bellinzona e di Riviera fino alla fine del periodo di nomina dei giudici di pace e dei loro supplenti 2009-2019 rimangono in vigore i comprensori dei precedenti Circoli:

Distretto di Bellinzona

Circolo di Bellinzona: Bellinzona, Arbedo-Castione, Lumino.

Circolo del Ticino: Monte Carasso, Gudo, Sementina, Gorduno, Gnosca, Preonzo, Moleno.

Circolo di Giubiasco: Giubiasco, Pianezzo, Sant’Antonio, Camorino, Sant’Antonino, Cadenazzo, Isone.

Distretto di Riviera

Circolo di Riviera: Osogna, Biasca, Cresciano, Claro, Iragna, Lodrino.

 


[1]  Titolo modificato l’8.11.2004; in vigore dal 31.12.2004 - BU 2004, 491.

Il primo Comune di ogni Circolo è il capoluogo.

[2]  Con DL 8.10.2003 i Comuni di Mendrisio e Salorino sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Mendrisio - BU 2003, 403.

[3]  Con DL 23.9.2008 i Comuni di Arzo, Capolago, Genestrerio, Mendrisio, Rancate e Tremona sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Mendrisio - BU 2008, 649.

[4]  Con DL 24.11.1975 i Comuni di Chiasso e Pedrinate sono stati fusi in un solo Comune denominato Comune di Chiasso - BU 1975, 257.

[5]  Con DL 24.11.2003 i Comuni di Casima, Castel S. Pietro, Monte e della frazione di Campora del Comune di Caneggio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Castel S. Pietro - BU 2004, 28.

[6]  Con DL 24.11.2003 i Comuni di Casima, Castel S. Pietro, Monte e della frazione di Campora del Comune di Caneggio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Castel S. Pietro - BU 2004, 28.

[7]  Con DL 24.10.2007 i Comuni di Bruzella, Cabbio, Caneggio, Morbio Superiore e Sagno sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Breggia - BU 2007, 718.

[8]  Con DL 27.6.2012 i Comuni di Ligornetto, Meride e Besazio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Mendrisio - BU 2012, 397.

[9]  La Costituzione del 1814 ha staccato il Circolo di Riva San Vitale dal Distretto di Lugano e lo ha aggregato a quello di Mendrisio - BU 1813/14, 276.

[10]  Con DL 27.6.2012 i Comuni di Ligornetto, Meride e Besazio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Mendrisio - BU 2012, 397.

[11]  Con DL 23.9.2008 i Comuni di Arzo, Capolago, Genestrerio, Mendrisio, Rancate e Tremona sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Mendrisio - BU 2008, 649.

[12]  Distretto modificato l’8.11.2004; in vigore dal 31.12.2004 - BU 2004, 491.

[13]  Con DL 8.10.2003 i Comuni di Breganzona, Lugano, Pambio-Noranco, Pazzallo sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Lugano - BU 2003, 401.

[14]  Con DL 20.12.2007 i Comuni di Barbengo, Carabbia e Lugano sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Lugano - BU 2008, 118.

[15]  Con DL 14.12.1971 i Comuni di Lugano, Brè-Aldesago e Castagnola sono stati fusi in un solo Comune denominato Comune di Lugano - BU 1971, 436.

[16]  Con DL 8.10.2003 i Comuni di Cureggia, Davesco Soragno, Gandria, Pregassona e Viganello sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Lugano - BU 2003, 401.

[17]  Con DL 20.12.2007 il Comune di Villa Luganese e Lugano sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Lugano - BU 2008, 118.

[18]  Circolo introdotto dalla L 17.6.2013; in vigore dal 13.8.2013 - BU 2013, 355.

[19]  Il Comune di Calprino è autorizzato con DE 12.7.1929 a denominarsi Paradiso - BU 1929, 125. Con DL 20.12.1945 Paradiso diventa capoluogo del Circolo di Carona - BU 1946, 7.

[20]  Con DL 3.11.2003 i Comuni di Agra, Gentilino e Montagnola sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Collina d’Oro - BU 2003, 449.

[21]  Con DL 20.12.2007 i Comuni di Barbengo, Carabbia e Lugano sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Lugano - BU 2008, 118.

[22]  Con DL 8.11.2011 i Comuni di Carabietta e Collina d’Oro sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Collina d’Oro - BU 2011, 657.

[23]  Con DL 27.6.2012 cambio di denominazione - BU 2012, 394.

[24]  Con DL 27.6.2012 il Comune di Carona è stato aggregato al Comune di Lugano - BU 2012, 394.

[25]  Con DL 12.6.1860 il Capoluogo è fissato a Caslano - BU 1860, 23.

[26]  Con DL 3.11.2003 i Comuni di Agra, Gentilino e Montagnola sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Collina d’Oro - BU 2003, 449.

[27]  Con DL 3.11.2003 i Comuni di Bioggio, Bosco Luganese e Cimo sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Bioggio - BU 2003, 447.

[28]  Con DL 3.12.2007 i Comuni di Bioggio e Iseo sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Bioggio - BU 2008, 23.

[29]  Con DL 26.11.1974 i Comuni di Croglio-Castelrotto e di Biogno-Beride sono stati fusi in un solo Comune denominato Comune di Croglio - BU 1974, 287.

[30]  Con DL del 9.5.1878 Cimadera diventa Comune - BU 1878, 117.

[31]  Con DL 20.12.2007 i Comuni di Villa Luganese e Lugano sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Lugano - BU 2008, 118.

[32]  Con DL 15.10.1956 i Comuni di Colla, Insone, Scareglia, Signôra e Piandera sono riuniti in un solo Comune denominato Valcolla - BU 1956, 157.

[33]  Circolo soppresso il 27.6.2012; in vigore dal 24.8.2012 - BU 2012, 395.

[34]  Con DL 30.11.2004 i Comuni di Arosio, Breno, Fescoggia, Mugena e Vezio sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Alto Malcantone - BU 2005, 20.

[35]  Circolo soppresso l’8.11.2004; in vigore dal 31.12.2004 - BU 2004, 491.

[36]  Con DL 6.6.2000 i Comuni di Tesserete, Cagiallo, Sala Capriasca, Lopagno, Roveredo Capriasca e Vaglio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Capriasca e del Circolo di Capriasca - BU 2001, 66.

[37]  Con DL 26.11.1974 i Comuni di Tesserete e Campestro sono stati fusi in un nuovo Comune denominato Comune di Tesserete - BU 1974, 286.

[38]  La Costituzione del 1814 ha sostituito alla denominazione di Sala quella di Tesserete e fissato il capoluogo del Circolo a Tesserete - BU 1813/14, 276.

[39]  Con DL 4.12.2007 i Comuni di Bioggio, Capriasca e Lugaggia sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Capriasca - BU 2008, 25.

[40]  Con DL 2.12.2008 i Comuni di Bironico, Camignolo, Medeglia, Rivera e Sigirino sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Monteceneri - BU 2009, 48; BU 2010, 306.

[41]  Il DL 9.6.1904 stacca i Comuni di Tegna, Verscio e Cavigliano dal Circolo di Locarno e li unisce al Circolo della Melezza.

[42]  Il Comune di Solduno è fuso con Locarno, con DL dell’8.5.1928 - BU 1928, 101.

[43]  Con DL 16.12.2013 i Comuni di Gresso, Isorno, Mosogno, Onsernone e Vergeletto sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Onsernone - BU 2014, 88; BU 2014, 464.

[44]  Con DL 27.6.1994 i Comuni di Crana, Russo e Comologno sono stati fusi in un solo Comune denominato Comune di Onsernone - BU 1994, 318.

[45]  Con DL 29.1.2001 i Comuni di Auressio, Berzona e Loco sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Isorno - BU 2001, 67.

[46]  Gresso diventa Comune con DL del 24.1.1882 - BU 1882, 9.

[47]  I Comuni di Casenzano e Vairano sono riuniti in un sol Comune denominato S. Nazzaro, con DL 12.6.1929 - BU 1929, 121.

[48]  Con DL 23.6.2008 i Comuni di Caviano, Contone, Gerra Gambarogno, Indemini, Magadino, Piazzogna, San Nazzaro, Sant’Abbondio e Vira Gambarogno sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune del Gambarogno - BU 2008, 505.

[49]  Il DL 9.6.1804 stacca il Comune di Losone dal Circolo della Melezza e lo unisce a quello delle Isole.
Con DL 6.3.1972, i Comuni di Intragna e di Rasa sono stati fusi in un solo Comune denominato Comune di Intragna - BU 1972, 68.

[50]  Con DL 2.6.2009 i Comuni di Intragna, Palagnedra e Borgnone sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Centovalli - BU 2009, 332.

[51]  Con DL 5.6.2012 i Comuni di Cavigliano, Tegna e Verscio sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Terre di Pedemonte - BU 2012, 371.

[52]  Con DL 10.3.2014 i Comuni di Brione Verzasca, Corippo, Frasco, Sonogno e Vogorno sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Verzasca - BU 2014, 223; l’entrata in vigore del DL è sospesa per decreto 27.6.2014 del Presidente della I Corte di diritto pubblico del Tribunale federale - BU 2014, 464.

[53]  Con DL 17.9.2007 i Comuni di Cugnasco e Gerra Verzasca sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Cugnasco-Gerra - BU 2007, 666.

[54]  Il capoluogo è fissato a Tenero, con DL 19.5.1840 - BU 1841/43, 234.

[55]  Con DL 17.9.2007 il Comune di Cugnasco è stato aggregato in un solo Comune denominato Comune di Cugnasco-Gerra - BU 2007, 666.

[56]  Con DL 25.1.2005, i Comuni di Cevio, Bignasco e Cavergno sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Cevio - BU 2005, 110.

[57]  I Comuni di Niva e Cimalmotto sono fusi al Comune di Campo (Vallemaggia).

[58]  Con DL 8.10.2003 i Comuni di Aurigeno, Coglio, Giumaglio, Lodano, Maggia, Moghegno e Someo sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Maggia - BU 2003, 405.

[59]  Con DL 17.9.2007 i Comuni di Avegno e Gordevio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Avegno Gordevio - BU 2007, 664.

[60]  Mogno e il Comune di Fusio sono riuniti in un sol Comune denominato Fusio con ris. gov. n. 2715 del 10.6.1936.

[61]  Con DL 8.10.2003 i Comuni di Brontallo, Menzonio, Broglio, Prato-Sornico, Peccia e Fusio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Lavizzara - BU 2003, 408.

[62]  Con DL 21.3.2016 concernente l’aggregazione dei Comuni di Bellinzona, Camorino, Claro, Giubiasco, Gnosca, Gorduno, Gudo, Moleno, Monte Carasso, Pianezzo, Preonzo, SantAntonio e Sementina in un unico Comune denominato Bellinzona - BU 2016, 227; BU 2016, 337; BU 2016, 479.

[63]  I Comuni di Carasso, Ravecchia e Daro sono fusi con Bellinzona, con DL 18,19,20.11.1907 - BU 1907, 177, 178 e 179.

[64]  Il Comune di Vallemorobbia fu diviso in tre Comuni, con DL 23.11.1831: Pianezzo, Sant’Antonio e Vallemorobbia in piano. Quest’ultimo fu fuso a Giubiasco, con DL 2.12.1867 - BU 1867, 26.

[65]  Con DL 30.11.2004 i Comuni di Cadenazzo e Robasacco sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Cadenazzo - BU 2005, 18.

[66]  Il Comune di Medeglia è stato aggregato al Comune Monteceneri, Distretto di Lugano, Circolo di Taverne - BU 2009, 48; BU 2010, 306.

[67]  Con DL 18.4.2016 i Comuni di Cresciano, Iragna, Lodrino e Osogna sono aggregati in un unico Comune denominato Riviera - BU 2016, 271.

[68]  I Comuni di Pontirone e Loderio sono fusi con il Comune di Biasca e il Comune di Prosito è fuso con Lodrino.

[69]  Con DL 15.3.2011 i Comuni di Ludiano, Malvaglia e Semione sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Serravalle - BU 2011, 251.

[70]  Con DL 8.10.2003 i Comuni di Castro, Corzoneso, Dongio, Largario, Leontica, Lottigna, Marolta, Ponto Valentino e Prugiasco sono stati aggregati in un solo Comune denominato Comune di Acquarossa - BU 2003, 410.

[71]  Il Comune di Grumo è fuso con Torre, con DL 25.11.1927 - BU 1928, 13.

[72]  Con DL 25.1.2005 i Comuni di Aquila, Campo Blenio, Ghirone, Olivone e Torre sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Comune di Blenio - BU 2005, 108.

[73]  Il Comune di Bottino è fuso con Ghirone nel 1836.

[74]  Con DL 9.5.1853, il Comune di Calpiogna è diviso in due Comuni: Calpiogna e Campello - BU 1853, 36.

[75]  Con DL 12.10.2005 i Comuni di Faido, Calonico, Chiggiogna e Rossura sono aggregati in un solo Comune denominato Comune di Faido - BU 2005, 406.

[76]  Con DL 8.11.2011 i Comuni di Anzonico, Calpiogna, Campello, Cavagnago, Chironico, Faido, Mairengo e Osco sono stati aggregati in un nuovo Comune denominato Faido - BU 2011, 659.

[77]  Con DL 23.11.2015 i Comuni di Faido, Sobrio sono stati aggregati in un solo Comune denominato Faido - BU 2016, 5.

[78]  Denominazione modificata con DL 14.10.1940 - BU 1940, 301.