Pubblicazioni

Approfondisci la ricerca

Extra dati, A. XIX, n. 02, agosto 2019

Pericoli naturali in Ticino: storia, cifre e strumenti di prevenzione

Il Ticino, a causa della morfologia del territorio e della sua geologia, è esposto ai fenomeni gravitativi e idrologici tipici dell’arco alpino (frane, valanghe, alluvioni, esondazioni, ecc.). Ma qual è l’esatto significato di concetti quali pericolo o rischio? E soprattutto, qual è la loro rilevanza in Ticino? In questi decenni quali risultati sono stati raggiunti? E quali sono le sfide che attendono il  settore nei prossimi anni e gli strumenti per fronteggiarle? Per rispondere a queste e ad altre domande il presente contributo, dopo una parte introduttiva e un capitolo metodologico,  presenta un’analisi statistica di edifici, persone, aziende e addetti situati nell’area edificabile cantonale esposta ai differenti pericoli naturali.

I risultati di questa analisi, svolta a differenti scale geografiche, sono esposti attraverso dati, tabelle, carte e grafici e sono completati da approfondimenti specialistici curati da chi in questo campo opera quotidianamente.

Comunicazione del 05.08.2019


Marco Galfetti e Lisa Bottinelli (Ufficio di statistica), Andrea Salvetti (Ufficio dei corsi d'acqua), Lorenza Re e Sergio Coratelli (Ufficio dei pericoli naturali, degli incendi e dei progetti)
Giubiasco, 2019, 34 pagine

Data di pubblicazione: 05.08.2019

Pubblicazione disponibile solo in formato elettronico.



Pubblicazione completa

dettaglio collana

Se desideri ordinare pubblicazioni, abbonarti alle collane dell'Ustat o richiedere la modifica dei tuoi dati personali, compila il formulario Richieste di informazioni e abbonamenti.