Pubblicazioni

Approfondisci la ricerca

Extra Dati, A. XIV, n. 01, febbraio 2014

Il lavoro notificato sotto la lente d'ingrandimento

In Ticino nel 2013 sono stati censiti poco più di 24.000 stranieri notificati che hanno lavorato per circa 700.000 giorni, cioè in media 29 giorni a persona. Tali quantità corrispondono all’incirca a 3.000 posti di lavoro a tempo pieno (ETP), ovvero all’1,7% del totale dell’impiego (ETP) dell’economia cantonale. Il 60% del lavoro svolto è da addebitare all’assunzione di personale straniero da parte di aziende ticinesi, mentre il restante 40% all’entrata di lavoratori di ditte estere (indipendenti e distaccati). Rispetto allo scorso anno, il volume di lavoro complessivo è aumentato del 5,8%. Un’avanzata che s’inscrive in una dinamica espansiva che dal 2005 ha condotto il numero di persone a triplicare e i giorni di lavoro a più che raddoppiare.


Oscar Gonzalez
Giubiasco, 2014

Data di pubblicazione: 07.02.2014

Pubblicazione disponibile solo in formato elettronico.



Pubblicazione completa

dettaglio collana

Se desideri ordinare pubblicazioni, abbonarti alle collane dell'Ustat o richiedere la modifica dei tuoi dati personali, compila il formulario Richieste di informazioni e abbonamenti.