02.02.05 Utilizzazione e copertura del suolo

News | Tabelle dati | Pubblicazioni | Definizioni

Vegetazione improduttiva

Il tipo di utilizzazione vegetazione improduttiva raggruppa le superfici non boscate, coperte di vegetazione e senza utilizzazione agricola. Si tratta essenzialmente della vegetazione erbacea (nelle zone di transizione dagli alpeggi alle superfici senza vegetazione), della vegetazione cespugliosa e arbustacea (prevalentemente la vegetazione nana in prossimità del limite del bosco, ma anche il terreno coltivabile incolto), dei biotopi umidi (torbiere alte non boscate e terreni acquitrinosi non utilizzati a scopi agricoli), della vegetazione degli argini (canneti sulle rive di laghi e fiumi) e delle protezioni contro le valanghe.

 

 


Questa voce appartiene a:

Superfici improduttive


Voci correlate: